Agriturismo

Un casolare dei primi del novecento, ristrutturato ma senza averne tolto l’identità storica. Un luogo in cui si respira aria di tradizione e “cose di una volta”. Il vasto contesto naturale che circonda l’Agriturismo San Tiodor, i 100 ettari di terreno utilizzati per l’allevamento degli animali e la coltivazione di ulivi, orti e vigneti, caratterizzano questo luogo antico, genuino, unico.

Tutte le materie prime utilizzate da Marco e Arianna per i menù del ristorante e per i prodotti tipici in vendita, provengono da questo terreno e sono impregnati dei sapori della terra e della fatica.

L’agriturismo è suddiviso in due aree: il piano inferiore è adibito alla ristorazione, mentre in quello superiore vengono ricevuti e accolti, nei periodi che vanno dalla primavera all’autunno, gli ospiti che vogliono passare qualche giorno immersi nella natura. Gli ambienti del ristorante hanno mantenuto il fascino storico dell’edificio e le sale interne sono decorate da affreschi a tema rurale, mentre gli arredi rustici contribuiscono, insieme al grande camino, a creare un’atmosfera familiare e accogliente.

Un’ampia terrazza, coperta nella stagione invernale, dà la possibilità di gustare l’ottima e sana cucina godendo di un bellissimo panorama naturale.